Home page | Archivio Notizie | Pagina corrente: Le richieste di Rete...
Notizie

Le richieste di Rete Imprese Italia al viceministro Morando

5 ottobre 2017 | Categoria: News
Le richieste di Rete Imprese Italia al viceministro Morando
Alleggerire la pressione fiscale su famiglie ed imprese, stimolare la domanda interna e ridurre gli oneri burocratici a carico delle imprese derivanti da adempimenti e controlli: è quanto si legge in una nota di Rete Imprese Italia diffusa dopo l'incontro con il viceministro dell'Economia e delle finanze, Enrico Morando, in vista della presentazione della Legge di Bilancio 2018.

Il viceministro, dopo aver illustrato i dati positivi contenuti nella Nota di Aggiornamento al Documento di Economia e Finanza 2017, ha confermato l'impegno del Governo a eliminare, con la legge di bilancio, gli aumenti Iva previsti per il 2018, che avrebbero comportato maggiori imposte per oltre 15 miliardi di euro, e a prorogare le agevolazioni fiscali relative all'acquisto di beni strumentali all'attività di impresa (superammortamento ed iperammortamento), il credito d'imposta ricerca e sviluppo nonché quello previsto per le startup innovative.

Morando ha poi annunciato l'intenzione del Governo di varare misure di agevolazione fiscale per le imprese che investono nella formazione, insieme a una misura strutturale di riduzione del cuneo fiscale per l'assunzione di giovani a tempo indeterminato che, potrà essere usufruita anche per coloro che sono assunti con il contratto di apprendistato.

Per Rete Imprese Italia si è trattato di un incontro positivo e costruttivo nel quale il Viceministro ha dimostrato sensibilità alle richieste presentate.

(Fonte: confartigianato.it)