Buoni pasto, aggiornata la convezione Confartigianato con Edenred

19 Feb 2020 | News

buoni pasto edenredLa Legge di Bilancio 2020 ha introdotto importanti modifiche alla normativa dei buoni pasto, lo strumento attraverso il quale il datore di lavoro eroga ai propri dipendenti il servizio sostitutivo di mensa. In particolare sono stati rimodulati i limiti di esenzione fiscale, che sono diminuiti da 5,29 a 4,00 euro per i buoni pasto cartacei, mentre sono aumentati da 7,00 a 8,00 euro quelli relativi ai buoni pasto elettronici, rendendo, così, molto più conveniente la versione elettronica rispetto a quella cartacea.

 

La convenzione buoni pasto con Edenred

A fronte di tali novità Confartigianato ha provveduto ad aggiornare la convenzione in essere con Edenred Italia, la società leader di mercato a livello nazionale che gestisce i buoni pasto Ticket Restaurant. Attraverso la convenzione le imprese associate possono acquistare i Ticket Restaurant Max elettronici per i propri dipendenti usufruendo di uno sconto sul valore del buono acquistato pari all’8% e della riduzione a 3,00 euro (invece di 5,00 euro) del costo di acquisto una-tantum della tessera elettronica ricaricabile (utilizzabile attraverso dispositivi Pos abilitati), oltre all’azzeramento dei costi di attivazione del servizio (circa 500,00 euro).

Si sottolinea che rimangono disponibili anche i Ticket Restaurant Max cartacei a condizioni invariate rispetto allo scorso anno, con lo sconto dell’8% sul valore facciale del buono pasto, l’azzeramento dei costi di consegna e dei costi di attivazione del servizio.

Per qualsiasi informazione al riguardo puoi contattare il nostro ufficio più vicino a te.