Colf e badanti, il Bonus di 500 euro per i lavoratori domestici

9 Giu 2020 | Coronavirus, News

bonus colf badantiIl Bonus per colf e badanti, introdotto dal Decreto Rilancio a sostegno dei lavoratori domestici in condizioni di difficoltà economica causata dall’emergenza epidemiologica da Coronavirus è pari a 500 euro mensili per i mesi di aprile e maggio 2020. Tale indennità spetta ai lavoratori domestici non conviventi che, alla data del 23 febbraio 2020, avessero in essere uno o più contratti di lavoro per una durata complessiva superiore a 10 ore settimanali (calcolata come somma di tutti i rapporti di lavoro attivi). Il Bonus Colf e Badanti è erogato dall’Inps, in un’unica soluzione, a seguito della domanda dell’interessato.

Per qualsiasi informazione o per inoltrare la domanda ti invitiamo a contattare l’Ufficio di Patronato di Confartigianato Bologna Metropolitana al numero verde 800 53 30 60

 

Quali sono i requisiti di accesso al Bonus Colf e Badanti

L’indennità spetta ai soggetti assicurati come colf e badanti alla Gestione dei Lavoratori domestici dell’Inps per i quali. Quali requisiti obbligatori risultano:

  • l’iscrizione del rapporto di lavoro attivo, alla data del 23 febbraio 2020, nella Gestione dei Lavoratori domestici dell’INPS
  • l’orario settimanale dell’unico rapporto di lavoro (o la somma dell’orario dei vari rapporti di lavoro) abbia una durata complessiva superiore a 10 ore
  • non convivente con alcuno dei datori di lavoro
  • non essere soggetti riceventi altre tipologie di bonus relative all’emergenza Coronavirus o altre indennità come il reddito di cittadinanza o pensioni

 

Come richiedere il Bonus 

La procedura on line per richiedere l’indennità per i lavoratori domestici è già disponibile sul sito dell’Inps. Le domande possono essere presentate:

  • avvalendosi dei servizi offerti dagli Istituti di Patronato. In tal caso ti invitiamo a contattarci al numero verde 800 53 30 60
  • direttamente dall’home page del sito dell’Istituto, previo accesso tramite pin ordinario o dispositivo rilasciato dall’Inps, Spid di livello 2 o superiore, Carta di identità elettronica 3.0 (Cie) o Cns
  • tramite il Contact center dell’Inps (numero verde 803 164 da rete fissa oppure 06 164164 da rete mobile)