Convenzione Confartigianato, le novità per i veicoli Fiat, Chrysler e Jeep

1 Set 2020 | News

convenzioni Confartigianato fiat

Sono numerose le novità contenute nell’aggiornamento estivo della Convenzione sottoscritta da Confartigianato con Fiat Chrysler.

Per usufruire dei vantaggi della Convenzione gli associati devono consegnare, all’atto della prenotazione del veicolo, una copia della tessera associativa di Confartigianato oppure una lettera su carta intestata dell’Associazione territoriale, che dia prova della situazione associativa per l’anno in corso.

Le novità della Convenzione Confartigianato Fiat Chrysler

  • Vengono migliorate le offerte per l’acquisto della precedente serie di Alfa Romeo Giulietta, per la quale lo sconto arriva fino al 35% sulle vetture in pronta consegna. 
  • Sconto del 18% per le versioni 2020 di Alfa Romeo Giulia New e Stelvio New. Su questi veicoli lo sconto arriva al 23% per l’allestimento “Sprint”. 
  • Sconto su Jeep Compass del 23,5% per alimentazione benzina e 26,5% per alimentazione diesel, su motorizzazioni 2.0 con cambio automatico e in pronta consegna
  • Sconto del 24,5% su Jeep Renegade

Convenzioni sui modelli a emissioni inquinanti ridotte

Novità per i veicoli con emissioni inquinanti ridotte, che entrano in convenzione con le nuove versioni Compass Ibrida Plug-in (sconto del 14,5%) e Renegade Ibrida Plug-in (sconto del 13,4%). I due automezzi si aggiungono quindi alla Panda Hybrid e alla Ypsilon Hybrid, sulle quali viene applicato uno sconto del 20% sul prezzo di listino.

Convenzione per i veicoli commerciali

Rimangono invariate le condizioni previste per l’acquisto di Ducato, Doblò Cargo e Fiorino (versioni Easy e Pro), che presentano uno sconto al 39%.

Per qualsiasi ulteriore informazione non esitare a contattare l’ufficio di Confartigianato Bologna Metropolitana più vicino a te

convenzioni Confartigianato fiat