Decreto Agosto, cosa è annunciato per imprese e professionisti

8 Ago 2020 | News

decreto rilancio conversione legge decreto agosto

Il presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte, ha anticipato ieri sera le misure contenute nel “Decreto Agosto”. Occorrerà attendere il testo definitivo poiché il decreto è stato approvato con la formula “salvo intese tecniche” che lascia spazio a modifiche in corso d’opera.

Clicca qui per scaricare il documento di sintesi di Confartigianato Imprese sul Decreto Agosto

Vediamo in sintesi alcuni contenuti rilevanti per le nostre imprese nel Decreto Agosto:

Fisco. Per le tasse sospese a marzo, aprile e maggio pagamenti in 2 tranche: il 50% delle somme dovute si verseranno senza sanzioni e interessi il 16/9 in unica soluzione o in 4 rate di cui l’ultima entro il 16/9, mentre il restante 50% sarà dovuto in 24 rate, anche queste senza sanzioni e interessi, a partire dal 16/1/2021.

ProfessionistI. I soggetti Isa e i forfettari potranno versare la seconda rata di acconti in scadenza il 30 /11 entro il 30/4/2021 se hanno subito nel primo semestre 2020 un calo di almeno il 33% rispetto allo stesso periodo del 2019.

Guerra ai contanti. Anticipata al primo di dicembre l’operazione “cashback”. Il ministero dell’Economia fisserà le regole secondo le quali i cittadini che useranno bancomat o carta di credito potranno ricevere un rimborso.

Bonus 110%. Nelle assemblee di condominio verrà abbassato il quorum per consentire di approvare i lavori di riqualificazione che accedono al “superbonus” del 110 %. Sarà valida la maggioranza degli intervenuti e se corrispondente ad almeno un terzo del valore dell’edificio.

Per maggiori informazioni non esitare a contattare l’ufficio di Confartigianato Bologna Metropolitana più vicino a te

Allegati alla pagina

decreto rilancio conversione legge decreto agosto