Home 9 News 9 Green pass e vaccinazioni, la linea di Confartigianato è quella del senso di responsabilità

Green pass e vaccinazioni, la linea di Confartigianato è quella del senso di responsabilità

23 Lug 2021 | News

Green pass e vaccinazioni, la posizione di Confartigianato è chiara e si basa su tutto ciò che è stato fatto dall’inizio della pandemia ad oggi. Non a caso il presidente nazionale Marco Granelli sottolinea come “il green pass delle piccole imprese si chiama senso di responsabilità. Quello che abbiamo applicato fin dall’inizio della pandemia, adottando i protocolli igienico-sanitari e rispettando con diligenza e rigore le indicazioni del Governo per evitare la diffusione del virus, perché abbiamo a cuore la salute nostra, quella dei nostri dipendenti e di tutta la comunità. Per noi non è una novità, poiché abbiamo imprese nelle quali lavorano insieme imprenditori, dipendenti e collaboratori”.

In questo ore il dibattito politico sul green pass è caldo, il governo stesso in queste ore sta decidendo in merito alla sua applicazione, Confartigianato conferma la sua linea affermando che “i piccoli imprenditori continueranno a rispettare le indicazioni per evitare il rischio di una nuova ondata della pandemia. Non possiamo permetterci ulteriori restrizioni e chiusure per le nostre attività. Su questa consapevolezza si fondano i nostri comportamenti, anche per quanto riguarda le vaccinazioni. Di tutto abbiamo bisogno tranne che di dividere il Paese su posizioni manichee in merito al rispetto della salute propria e altrui e del riconoscimento dei grandi sacrifici che i cittadini e gli imprenditori hanno dovuto sopportare in questi sedici mesi”.