inps servizi onlineNel disposto del Decreto “Cura Italia” sono indicate misure di semplificazione degli accessi ai servizi online dell’Inps. Per qualsiasi informazione o per aiuto nella procedura non esitare a contattare il nostro ufficio più vicino a te.

Modalità di accesso ai servizi online Inps

L’Istituto ricorda pertanto che l’accesso ai servizi online può avvenire attraverso una delle seguenti modalità, che permettono anche l’inoltro delle nuove domande di prestazione:

  • PIN rilasciato dall’Inps
    • dispositivo 
    • ordinario, per alcune attività semplici di consultazione o gestione
  • Spid di livello 2 o superiore
  • Carta di Identità Elettronica 3.0 (Cie)
  • Carta Nazionale dei Servizi (Cns)

Accanto a ciò l’Inps, ha comunicato la predisposizione di una nuova modalità semplificata di compilazione e invio online di alcune delle domande di prestazione per l’emergenza Coronavirus mediante l’inserimento della sola prima parte del pin (prime 8 cifre), ricevuto via sms o e-mail, dopo esser stato richiesto tramite portale o Contact Center; e una nuova procedura di rilascio diretto del pin dispositivo con riconoscimento a distanza.

La modalità semplificata di accesso

Prestazioni consentite

È consentito l’accesso in modalità semplificata, dal portale Inps, per le seguenti richieste di prestazione:

  • indennità professionisti e lavoratori con rapporto di co.co.co.
  • indennità lavoratori autonomi iscritti alle gestioni speciali dell’Ago
  • indennità lavoratori stagionali del turismo e degli stabilimenti termali; O indennità lavoratori del settore agricolo
  • indennità lavoratori dello spettacolo
  • bonus per i servizi di baby-sitting

Procedura d’accesso semplificata

La modalità di richiesta semplificata permette di compilare e inviare le domande per le suddette prestazioni previo inserimento della sola prima parte del pin, composta dalle prime 8 cifre.

Il codice pin può essere richiesto mediane il servizio “Richiesta pin” del sito internet www.inps.it oppure attraverso il Contact Center, chiamando il numero verde 803 164 (gratuito da rete fissa), oppure 06 164164 (a pagamento da rete mobile).

Viene inoltre prevista un’ulteriore procedura di emissione “a distanza”. Con tale sistema, gestito dal Contact Center, si può ottenere un nuovo pin dispositivo con un unico processo da remoto e senza attendere gli ulteriori 8 caratteri ordinariamente spediti con il servizio postale.

 

INPS, ATTENZIONE ALLE TRUFFE INFORMATICHE

L’inps mette in guardia contro criminali informatici che invitano via sms a scaricare una App per aggiornare la propria domanda Covid-19 per il bonus da 600 euro. L’Inps si raccomanda di non cliccare sul link e specifica che qualsiasi sms proveniente dall’istituto non conterrà link. L’unico accesso ai servizi Inps è attraverso il portale Inps.it.