Le misure di San.Arti. per l’emergenza Covid-19

18 Nov 2020 | News

San.Arti. prevede una serie di misure straordinarie in merito all’emergenza Covid-19: indennità in caso di ricovero, indennità in caso di isolamento domiciliare per contagio, test sierologico quantitativo Igg – Igm per la ricerca degli anticorpi Anti-Sars-Cov-2 (Coronavirus) e tampone naso faringeo per ricerca Rna virale da eseguire presso la rete di strutture convenzionate UniSalute, rimborso delle franchigie versate per accertamenti diagnostici e visite specialistiche effettuate dal 24 febbraio 2020 al 31 dicembre 2020 presso la rete di strutture convenzionate UniSalute.

I destinatari sono: lavoratori dipendenti in regolare copertura, titolari, soci e collaboratori iscritti al Fondo come volontari per l’anno 2020, familiari iscritti al Fondo come volontari per l’anno 2020, titolari delle imprese aderenti a San.Arti che nell’ultimo semestre del 2019 abbiano regolarmente versato la contribuzione al Fondo per i lavoratori dipendenti in forza se risultati positivi al Covid-19 dal 24 febbraio 2020 al 31 dicembre 2020. Potrà accedere alla prestazione una sola persona per azienda.

Clicca qui per scoprire tutte le prestazioni soggette a rimborso e le modalità per richiederlo

Documentazione richiesta

Per accedere alle misure sono necessari: il referto del tampone che attesti la positività al Covid-19 e, se possibile, la prescrizione di isolamento domiciliare rilasciata dalle autorità competenti per la diaria da isolamento domiciliare; la lettera di dimissione ospedaliera dalla quale risulti la positività al Covid-19 (esito positivo del tampone rilasciato dalle autorità competenti) e il numero di notti di degenza ospedaliera per l’indennità per ricovero. Se nella lettera di dimissioni non fosse menzionata la positività al Covid-19 o espressamente indicato che si è trattato di ricovero per Covid-19 è necessario inviare copia conforme all’originale della cartella clinica o ulteriore documentazione dalla quale si evinca la positività al virus; il modulo di rimborso compilato e sottoscritto solo se si intende inviare la documentazione in formato cartaceo con il servizio postale o con e-mail.

Il rimborso può essere richiesto in formato cartaceo inviando tutta la documentazione richiesta all’indirizzo UniSalute: S.p.A. Spese Sanitarie Clienti – c/o CMP BO – Via Zanardi 30 – 40131 Bologna BO.

Per posta elettronica inviando tutta la documentazione richiesta all’indirizzo email rimborsocovid19@unisalute.it.

Online: solo l’indennità per ricovero ospedaliero può essere presentata on line dal sito www.sanarti.it.

Per ulteriori informazioni rivolgersi alla sede più vicina di Confartigianato Bologna Metropolitana.

Numero Verde UniSalute dedicato agli iscritti San.Arti: 800 009 603