L’Assemblea straordinaria di Confartigianato, terminata nella serata del 3 ottobre ha confermato il giudizio negativo sulla Legge Finanziaria e ha deciso lo stato di mobilitazione della categoria.
Confartigianato organizzerà pertanto una serie di iniziative che si svolgeranno già a partire dai prossimi giorni e che culmineranno in una manifestazione pubblica degli imprenditori artigiani alla fine di ottobre.
A breve Confartigianato preciserà i dettagli organizzativi delle manifestazioni di protesta con l’invito a partecipare alla mobilitazione.

 

Share This