Home 9 News 9 “Nuove imprese a tasso zero”, dal Mise contributi per l’autoimprenditorialità

“Nuove imprese a tasso zero”, dal Mise contributi per l’autoimprenditorialità

21 Mag 2021 | News

“Nuove imprese a tasso zero” è la nuova misura messa in campo dal ministero dello Sviluppo economico per favorire l’autoimprenditorialità tramite agevolazioni con finanziamenti a tasso zero e contributi a fondo perduto. L’obiettivo è di sostenere, su tutto il territorio nazionale, la creazione e lo sviluppo di micro e piccole imprese a prevalente o totale partecipazione giovanile o femminile.

Potranno fare richiesta le micro e piccole imprese costituite da non più di 60 mesi alla data di presentazione della domanda di agevolazione e in cui la compagine societaria sia composta, prevalentemente, da persone di età compresa tra i 18 ed i 35 anni oppure da donne. L’agevolazione potrà, inoltre, essere richiesta anche da aziende in corso di costituzione.

Sono ammissibili le iniziative, realizzabili su tutto il territorio nazionale, promosse nei seguenti settori: produzione di beni nei settori industria, artigianato e trasformazione dei prodotti agricoli; fornitura di servizi alle imprese e alle persone ivi compresi quelli afferenti all’innovazione sociale; commercio di beni e servizi; turismo ivi incluse le attività turistico-culturali finalizzate alla valorizzazione e alla fruizione del patrimonio culturale, ambientale e paesaggistico, nonché le attività volte al miglioramento dei servizi per la ricettività e l’accoglienza.

E’ già possibile presentare la domanda attraverso la piattaforma informatica di Invitalia.

Per ulteriori informazioni clicca qui

Per la domanda e per il supporto necessario rivolgiti alla sede di Confartigianato Bologna Metropolitana più vicina.