Truffe online, Inps avvisa gli utenti su nuovi tentativi di phishing

19 Ago 2020 | News

truffe online phishing inps informa

L’Inps segnala, sul suo sito internet, che sono ancora in atto tentativi di truffe online tramite phishing nei confronti degli utenti.

 

Che cosa sono le truffe online tramite phishing

Il phishing è una truffa informatica effettuata inviando un’e-mail con un logo contraffatto, in questo caso appunto quello dell’Inps, in cui si invita il destinatario a fornire dati riservati (numero di carta di credito, password di accesso al servizio di home banking, ecc.), motivando tale richiesta con ragioni di ordine tecnico.
 

Cosa fare per evitare di cadere nella truffa

A tal proposito l’Inps invita a ignorare tutte le e-mail che propongono di cliccare su un link per ottenere pagamenti e rimborsi da parte dell’Istituto o che segnalino, nel testo, presunte differenze nel travaso dei contributi previdenziali.

Tutte le informazioni sulle prestazioni sono consultabili esclusivamente accedendo al portale istituzionale. È necessario, pertanto, fare attenzione alle comunicazioni che si ricevono, non cliccare sui link di queste e-mail e verificare sempre l’indirizzo di provenienza.

Attenzione anche alla Pec

Il phishing colpisce anche le caselle di posta elettronica certificata (la Pec). Occorre dunque prestare sempre molta attenzione al contenuto delle e-mail che si ricevono. Un buon indicatore che esse siano fasulle, e dunque portino a subire una truffa online, è la qualità della scrittura: quando contengono errori di grammatica è altamente probabile che non siano ufficiali.

 

Per qualsiasi informazione su questo argomento non esitare a contattare l’ufficio di Confartigianato Bologna Metropolitana più vicino a te.

truffe online phishing inps informa