Home 9 News 9 Confartigianato, il valore di un tesseramento

Confartigianato, il valore di un tesseramento

21 Gen 2021 | News

Lasciato alle spalle il 2020, il 2021 inizia riproponendoci l’esigenza di una forte attenzione verso gli aspetti sanitari. La priorità resta la salute di tutti noi. “Il nostro pensiero va prima di tutto alle numerose famiglie colpite in modo serio da questo contagio, agli operatori ospedalieri, ai medici, al mondo dell’assistenza e della cura, per quanto hanno fatto e stanno facendo mettendo a rischio la loro stessa salute”, affermano Tiziano Poggipollini, presidente e Amilcare Renzi, segreatario di Confartigianato Bologna Metropolitana.

Ma a soffrire è anche tutto il mondo del lavoro con tante imprese costrette ad affrontare una situazione lavorativa imprevedibile e difficile, in taluni casi anche drammatica. “Nei momenti più difficili di questa pandemia gli artigiani, i commercianti, gli imprenditori hanno saputo contribuire alla lotta del Paese contro questa pandemia, non si sono tirati indietro, rispettando le regole e reinventandosi con ingegno, senso di responsabilità e spirito di comunità. Ancora una volta il nostro mondo ha dato prova di essere la colonna portante della Nazione”.

Fin da quei giorni di febbraio 2020, quando venivano istituite le prime zone rosse, Confartigianato Bologna Metropolitana ha attivato un team di crisi, in collegamento permanente con il territorio, la Città Metropolitana, la Regione e il livello nazionale: “Abbiamo cercato fin da subito di essere presenti e veloci, per dare risposte concrete ai nostri iscritti. Nella confusione di questi mesi abbiamo voluto essere un punto fermo, offrendo informazione puntuale e assistenza tecnica, sia per aiutare le imprese nel rispetto delle regole, sia per facilitare l’accesso ai provvedimenti di sostegno e di incentivazione emanati dal Governo”.

Accanto a questo importante impegno tecnico, che ha visto la struttura di servizi fortemente impegnata e presente, pur nelle difficoltà vissute da tutti, la Confartigianato ha intensificato il ruolo sindacale che le è proprio. “Gli imprenditori chiamati al ruolo di rappresentanza, affiancati dalle Segreterie, hanno portato la voce di tutti i comparti, a cominciare da quelli maggiormente penalizzati, in ogni sede di decisione. Un impegno che si è espresso senza limiti di tempo e che ha portato, in diversi casi, a modifiche positive, ripensamenti e cambiamenti nella direzione di mitigare gli effetti negativi dei provvedimenti restrittivi”.

In questo contesto si colloca il tesseramento 2021 all’associazione. “Serve forza e per questo ti chiediamo di esserci – concludono Poggipollini e Renzi -. La nostra forza è la vostra forza. Rinnovando la tua adesione a Confartigianato Bologna Metropolitana potrai contare su di noi, sui nostri servizi, sulle nostre convenzioni. Ma soprattutto, farai una cosa molto importante per il futuro della tua comunità e per le prossime generazioni. Ora è tempo di guardare al futuro e lo vogliamo fare con fiducia, ottimismo e soprattutto impegno. Nel momento della ripartenza sarà necessario mantenere forte il nostro ruolo per cercare di influenzare le scelte politiche e amministrative in modo da portare valore e opportunità al vostro lavoro, alle imprese. Solo restando al fianco della micro, piccola e media impresa si può concretamente aiutare la Comunità a risollevarsi e a ritrovare quell’energia costruttiva che nella storia ha reso resilienti i nostri territori e ha determinato la qualità della vita che ci contraddistingue e che in alcun modo vogliamo deteriorare”.

Per tutte le informazioni rivolgiti agli uffici di Confartigianato Bologna Metropolitana.

Scopri le nostre convenzioni