Home 9 News 9 Dal 23 agosto le richieste per il Bonus rottamazione tv

Dal 23 agosto le richieste per il Bonus rottamazione tv

17 Ago 2021 | News

E’ stata posticipata al 3 gennaio 2022 la data del passaggio ai nuovi standard tecnologici di trasmissione del digitale terreste Dvbt-2/Hevc Main 10. I televisori acquistati di recente non dovrebbero avere problemi di compatibilità, se così non fosse vi sono due possibilità: l’acquisto di un decoder che ci permetterà di ricevere il nuovo segnale o la sostituzione del mezzo.

Il Governo, per favorire questo passaggio ha approvato un decreto che prevede un Bonus consistente in uno sconto del 20% sul prezzo d’acquisto di un nuovo televisore, fino a un massimo di 100 euro, che si ottiene rottamando apparecchi TV che non saranno più idonei ai nuovi standard tecnologici.

A differenza del precedente incentivo, che rimane in vigore ed è pertanto cumulabile, il bonus rottamazione tv si rivolge a tutti i cittadini senza limiti di Isee.

Come cambia il calendario del passaggio al nuovo standard

A partire dal 15 ottobre 2021 alcuni programmi nazionali verranno trasmessi esclusivamente con la codifica DVBT/MPEG4, per arrivare a regime l’1 gennaio 2023. Pertanto il governo ha stabilito un calendario per il riassetto delle frequenze nelle aree regionali:

Dal 15 novembre 2021 al 18 dicembre 2021 nell’area 1A – Sardegna;

Dal 3 gennaio 2022 al 15 marzo 2022 nell’area 2 – Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia tranne la provincia di Mantova, provincia di Piacenza, provincia di Trento, provincia di Bolzano; nell’area 3 – Veneto, provincia di Mantova, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna tranne la provincia di Piacenza;

Dal 1 marzo 2022 al 15 maggio 2022 nell’area 4 – Sicilia, Calabria, Puglia, Basilicata; Abruzzo, Molise, Marche;

Dal 1 maggio 2022 al 30 giugno 2022 nell’area 1B – Liguria, Toscana, Umbria, Lazio, Campania.

Per maggiori informazioni: Bonus rottamazione tv >>>>

Modulo per autodichiarazione >>>>

Decreto ministeriale 30 luglio 2021 calendario riassetto frequenze regionali >>>>