Si è chiuso stamane a Imola il Congresso di Confartigianato Assimprese, con la nomina del nuovo Consiglio direttivo, che resterà in carica per i prossimi quattro anni. Due le principali novità: l’avvicendamento generazionale di buona parte del Consiglio e l’attribuzione di deleghe specifiche, che avranno il compito di rappresentare l’associazione nelle sedi istituzionali e nei tavoli tecnici con le altre associazioni su temi particolarmente importanti quale, ad esempio, la sicurezza sul lavoro.

Riconfermato alla presidenza Gian Carlo Calamelli, figura storica di Confartigianato, a cui l’associazione ha affidato, come ha detto il Segretario Amilcare Renzi durante i lavori: «il ruolo nobile di accompagnare questo nuovo Consiglio. Un consiglio giovane, di età media 40 anni, formato da imprenditori ben rappresentativi dei vari settori economici, che guardano al futuro del territorio e sapranno esprimere un modo nuovo di rappresentare le imprese e di sviluppare nuovi network di relazioni».

Ecco gli eletti nel Consiglio direttivo: Gian Carlo Calamelli (presidente), Paolo Franceschi (vice presidente), Vittorio Benini, Massimo Calvi, Elena Camaggi, Sauro Cesari, Mario Colonnese (consigliere delegato a Sicurezza sul lavoro e Ambiente), Lea Crisantema, Arcangelo Martini, Miria Marzocchi, Gianfranco Montanari (consigliere delegato a Edilizia e Urbanistica), Tiziano Poggipollini, Fabio Sarti (consigliere delegato a Innovazione e Tecnologia), Danilo Zanelli, Luca Zini, Marta Zuffa.

L’elezione, giunta a conclusione del Congresso dell’associazione, è stata preceduta giovedì sera da un affollato convegno, dedicato alla «Forza del network», che ha visto anche l’intervento in videoconferenza del segretario nazionale Cesare Fumagalli, in diretta da Lecco, e dei professori Giovanni Boccia Artieri e Alessandro Grandi. Le relazioni dei due docenti saranno a breve on-line sul canale YouTube di Confartigianato Assimprese.

Il Servizio televisivo sulla serata, era a cura di Canale 11, emittente romagnola del Gruppo Videoregione, le cui frequenze si trovano a questo link. http://www.videoregione.org/canali_c11.html

La messa in onda del servizio è programmata secondo il seguente calendario:

14/11 ore 13.45
15/11 ore 17.45
16/11 ore 20.25
17/11 ore 9.45

Share This