Unifidi Emilia Romagna, gestore del Fondo Energia, comunica l’apertura della nuova finestra per la presentazione delle domande di finanziamento da martedì 15 gennaio 2019. Il Fondo finanzia investimenti per la promozione dell’efficienza energetica e dell’uso di energia rinnovabile da parte delle imprese.

Nello specifico, gli interventi dovranno essere volti alla riduzione dei consumi energetici ed alla produzione di energia da fonti rinnovabili, privilegiando quelle in autoconsumo, nonché gli impianti di cogenerazione ad alto rendimento.

Le spese ammissibili devono rientrare in una delle seguenti categorie:

a.      interventi su immobili strumentali;

b.      acquisto o adeguamento di macchinari, impianti, attrezzature, hardware;

c.      acquisizione di software e licenze;

d.      consulenze tecnico-specialistiche funzionali al progetto di investimento;

e.      diagnosi energetica e/o progettazione.

L’importo massimo finanziabile è di 750 mila euro per progetto, rimborsabili in massimo 96 mesi con tasso zero fino al 70% del finanziamento. Inoltre, sulle spese per la realizzazione della diagnosi energetica e per la progettazione è possibile ottenere un contributo a fondo perduto a copertura dei costi sostenuti fino a 65.000 euro!!

La finestra si chiuderà il 4 marzo 2019.

Per informazioni contattare l’Area Credito e Finanza al numero 0542 42112 oppure scrivere a f.domenicali@assimprese.bo.it

Share This