Home 9 News 9 Garanzia giovani: nuove indicazioni sulla gestione del bonus e del superbonus

Garanzia giovani: nuove indicazioni sulla gestione del bonus e del superbonus

8 Set 2016 | News

Il 12 agosto 2016 l'Inps ha fornito alcune indicazioni sulla compilazione dei flussi Uniemens, il nuovo sistema di inoltro delle denunce mensili relative ai lavoratori dipendenti, considerando il caso in cui le aziende beneficino del bonus o del superbonus concesso nell'ambito del “Programma garanzia giovani”.

In particolare ci si sofferma su alcune particolari segnalazioni di errore, che vengono inviate in modo automatico dal portale: “1770”, “1771”, “1772” e “1773”.

Premettendo che “entrambe le richieste vengono presentate con un unico modulo telematico e viene rilasciata una identica comunicazione (dove si parla di GAGI) ma gli importi dell'agevolazione sono molto diversi tra loro (per il super bonus sono raddoppiati)”, l'Inps sottolinea che “questo comporta che molti utenti indicano GAGI anche se si tratta di super bonus e incappano negli errori del software.” Sono errori, questi, che dipendono quindi dall'errata esposizione del tipo di incentivo di cui si tratta, con codici incongruenti rispetto all'importo richiesto nel flusso.

L'Inps ricorda, infine, che l'azienda dovrà fare attenzione a inserire il corretto codice relativo al bonus (GAGI) rispetto a quello del superbonus (DD16 o DDBS).