L’attenzione del Governo alle piccole imprese si tradurrà presto in atti concreti con l’avvio, per iniziativa del Ministero dello Sviluppo Economico, di un tavolo nazionale per attuare in Italia i principi del Programma europeo ‘Small Business Act’ e con l’istituzione di una Direzione Generale delle PMI nell’ambito della riorganizzazione del Ministero.
Sono gli impegni annunciati dal Ministro per lo Sviluppo Economico Claudio Scajola durante l’incontro svoltosi presso il Ministero con il Presidente di Confartigianato Giorgio Guerrini ed il Segretario generale Cesare Fumagalli.
Il Ministero renderà noto l’impegno ad avviare a breve il tavolo per attuare lo Small Business Act a Versailles, alla riunione informale dei Ministri Ue della Competitività.
Numerosi i temi approfonditi durante l’incontro: liberalizzazioni, politica energetica, semplificazioni, internazionalizzazione. Il Ministro Scajola e il vertice di Confartigianato hanno condiviso la necessità di definire misure finalizzate a facilitare l’attività delle imprese e a rilanciarne la competitività.
In particolare, il Presidente Giorgio Guerrini esprime “apprezzamento per l’orientamento del Ministro che ha condiviso il principio ‘Ciò che va bene per le piccole imprese va bene per il Paese’ ed ha recepito le sollecitazioni di Confartigianato per costruire un ambiente adatto a promuovere lo sviluppo delle micro e piccole imprese che rappresentano il 98% del tessuto imprenditoriale del Paese. Lo Small Business Act – sottolinea Guerrini – è stato adottato a giugno dalla Commissione europea e , in linea con la Strategia di Lisbona, ha l’obiettivo di stimolare il potenziale di crescita e di occupazione delle piccole imprese e di ridurre gli adempimenti e i costi a carico degli imprenditori. Rappresenta una sorta di pietra miliare che può portare ad introdurre in tutti gli Stati dell’Unione europea il principio “Think small first” (“Pensare piccolo, innanzitutto”), in modo che ogni nuova iniziativa legislativa riguardante le imprese sia costruita ‘a misura’ di piccole imprese”.

Share This