Sospesi i versamenti Inps per gli operatori del turismo

17 Mar 2020 | Coronavirus, News

Turismo alberghi tour operator inps operatori turismoL’Inps, con Circolare emanata il 12 marzo 2020, fornisce indicazioni operative sulla sospensione dei termini relativi agli adempimenti e versamenti dei contributi previdenziali disposta per gli operatori del turismo: imprese turistico-ricettive, le agenzie di viaggio e turismo e i tour operator operanti sull’intero territorio nazionale, a seguito dell’emergenza epidemiologica da Coronavirus. Tale sospensione è valida fino al 30 aprile.

Per qualsiasi informazione a tale riguardo i nostri uffici sono a tua disposizione.


Le attività interessate dalla misura.

In particolare, destinatari della sospensione sono i datori di lavoro privati, i lavoratori autonomi (commercianti) e i committenti obbligati alla Gestione separata che operano nel settore turistico con queste caratteristiche:

  • Alberghi (codice Ateco 55.10.00) – fornitura di alloggio di breve durata presso alberghi, resort, motel, aparthotel (hotel&residence), pensioni, hotel attrezzati per ospitare conferenze (inclusi quelli con attività mista di fornitura di alloggio e somministrazione di pasti e bevande).
  • Villaggi turistici (Ateco 55.20.10), Ostelli della gioventù (Ateco 55.20.20) e Rifugi di montagna (Ateco 55.20.30) – inclusi quelli con attività mista di fornitura di alloggio e somministrazione di pasti e bevande.
  • Colonie marine e montane (Ateco 55.20.40), Affittacamere, residence e B&B (Ateco 55.20.51).
  • Attività di alloggio connesse ad aziende agricole (Ateco 55.20.52).
  • Campeggio (Ateco 55.30.00) – fornitura a persone che soggiornano per brevi periodi di spazi e servizi per camper, roulotte in aree di sosta attrezzate e campeggi.
  • Vagoni letto (Ateco 55.90.10)
  • Studentati (Ateco 55.90.20) – case dello studente, pensionati per studenti e lavoratori, altre infrastrutture n.c.a.
  • Agenzie di viaggio (Ateco 79.11.00) – attività delle agenzie principalmente impegnate nella vendita di viaggi, tour, servizi di trasporto e alloggio, per il pubblico e per clienti commerciali; attività delle agenzie di viaggio: fornitura di informazioni e consigli, pianificazione dei viaggi, organizzazione di viaggi su misura.
  • Tour operator (Ateco 79.12.00) – attività di organizzazione e gestione di viaggi turistici vendute da agenzie di viaggio o direttamente dai tour operator. I viaggi possono includere uno o più dei seguenti servizi: trasporto, alloggio, pasti, visite a musei e ad aree di interesse storico culturale, eventi teatrali, musicali o sportivi.

Come funziona la sospensione Inps per gli operatori del turismo.

Il provvedimento dell’Inps prevede che il datore di lavoro privato o il committente che intende usufruirne, sospenda sia la propria quota di contribuzione che quella a carico del lavoratore. Il datore di lavoro che sospende il versamento della propria contribuzione ma che opera la trattenuta della quota a carico del lavoratore, deve obbligatoriamente versarla nei termini di legge. L’Inps dispone, infine, che gli adempimenti e i versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali e dei premi per l’assicurazione obbligatoria sospesi vengano effettuati, senza applicazione di sanzioni e interessi, in un’unica soluzione entro il 31 maggio 2020. Per tale operazione seguiranno le opportune istruzioni.