Riduzione tasso Inail, in scadenza l’invio della domanda OT23

7 Feb 2020 | News

L’Ufficio ambiente e sicurezza di Confartigianato Bologna Metropolitana comunica che possono richiedere la riduzione del tasso medio Inail, previa presentazione dell’apposita domanda, tutte le aziende in possesso dei requisiti per il rilascio della regolarità contributiva e assicurativa, e in regola con le disposizioni obbligatorie in materia di prevenzione infortuni e di igiene del lavoro (pre-requisiti). In aggiunta, si ricorda che è necessario che l’azienda, nell’anno precedente a quello in cui viene richiesta tale riduzione, abbia effettuato interventi di miglioramento nel campo della prevenzione degli infortuni e igiene del lavoro tra quelli indicati nel modulo di domanda

La domanda OT23 (ex OT24) deve contenere la documentazione che provi l’effettiva esecuzione degli interventi volontari di miglioramento della sicurezza sul lavoro.

Per poter inviare la domanda è necessario individuare un numero di interventi tali da raggiungere un punteggio pari almeno a 100 (il superamento di questo punteggio non comporta agevolazioni aggiuntive). Confartigianato Bologna Metropolitana invita pertanto le aziende interessate a prendere visione della comunicazione e dell’elenco degli interventi al fine di verificare se sussistano o meno i requisiti per la presentazione della domanda. La domanda deve essere inoltrata esclusivamente in modalità telematica entro venerdì 28 febbraio 2020 allegando i file in formato pdf della documentazione attestante l’effettiva esecuzione degli interventi.

Per le aziende che desiderano avvalersi della consulenza di Confartigianato Imprese Bologna Metropolitana per l’invio telematico della domanda per la riduzione del tasso Inail, tutta la documentazione necessaria dovrà essere consegnata all’ufficio Ambiente e Sicurezza di Imola, alla Casa delle Imprese di viale Amendola 56/D, o agli uffici territoriali di riferimento, o inviato via mail all’indirizzo sicurezza@assimprese.bo.it entro e non oltre il 14 febbraio 2020.

I funzionari del Servizio Ambientale sono sempre a disposizione per consulenze, informazioni e chiarimenti.

Allegati alla pagina